ANCONA - Si preannuncia un grande successo la partita tra la Nazionale Cantanti e l'Agorà dei giovani, che si giocherà allo Stadio “Del Conero” di Ancona domani, mercoledì 25 aprile e che vedrà in campo anche quattro vescovi.
In pochi giorni sono stati venduti oltre 4000 biglietti mentre continua la prevedita presso il "T-BOX" di Ancona, la Curia Arcivescovile di Ancona e gli Informagiovani di Ancona, Senigallia, Jesi, Osimo e delle maggiori città della provincia di Ancona.
I biglietti possono essere prenotati sul sito www.nazionalecalcio.agoradeigiovani.it o acquistati presso i botteghini dello Stadio a partire dalle ore 14 di domani.
Ferrovie dello Stato ha predisposto un treno speciale che partirà da Pesaro alle 13.45 e farà tappa a Fano e Senigallia prima di raggiungere la stazione di Ancona-Varano, a poche centinaia di metri dallo Stadio.

Quello del 25 aprile sarà un pomeriggio di festa, musica e solidarietà al quale non hanno voluto far mancare il loro contributo Niccolò Fabi, Marco Masini e Daniele Battaglia che scenderanno in campo per la Nazionale Cantanti insieme a Gianni Morandi, Paolo Meneguzzi, Enrico Ruggeri, Fabrizio Moro, i Modà, i Piquadro, i Gemelli Diversi, Paolo Vallesi, Paolo Belli. A loro si aggiungeranno Raul Bova e Neri Marcorè.
Allo stadio la festa inizierà alle ore 15: per la prima volta sarà allestito un set acustico che permetterà alcuni artisti, tra cui Gaetano Curreri degli Stadio, Linda, Andrea Mirò e Annarita Spinaci, di esibirsi dal vivo.
L’evento avrà come conduttori d’eccezione Red Ronnie, amico storico della Nazionale Italiana Cantanti, Margot Sikabonyi, famosa attrice di “Un medico in famiglia”, e Alessandra Mastronardi, volto noto de “I Cesaroni”.

Ad affrontare la squadra degli artisti, guidati dal CT Sandro Giacobbe, ci saranno ben quattro vescovi: ha confermato la sua partecipazione anche mons. Claudio Giuliodori, osimano di nascita e neo vescovo di Macerata-Tolentino-Recananti-Cingoli-Treia che si affiancherà a mons. Edoardo Menichelli, arcivescovo di Ancona-Osimo, mons. Giancarlo Vecerrica, vescovo di Fabriano-Matelica, e mons. Pierino Fragnelli, vescovo di Castellaneta.

L'incasso della partita sarà devoluto per sostenere un progetto sulla legalità voluto dal cardinale di Napoli Crescenzio Sepe: l’acquisto di un Camper per la formazione di animatori di strada sulla legalità destinato alle zone più difficili della città partenopea e della provincia.


0 commenti

Cerca per argomento

Gli ultimi commenti su Alessandra