Intervista di Alessandra su Visto

Dalla rivista Visto, distribuita nelle edicole a partire da venerdì 1 febbraio, la ventiduenne Alessandra Mastronardi, che ormai tutti riconoscono nella parte di Eva Cudicini, e confluita nella famiglia di attuale maggior successo televisivo I cesaroni Eva della famiglia "I Cesaroni" ha rilasciato un'intervista di cui riportiamo qualche stralcio:
"Sono alla seconda serie di una fiction di successo ma non guadagno abbastanza per vivere da sola a Roma. Anche se faccio l’attrice ho i problemi di qualsiasi ragazza che non riesce a pagarsi da sola affitti e bollette. E allora visto che a casa dei miei c’è una cameretta ed un lettino tutto per me, tanto vale approfittarne…"

“La storia tra Marco ed Eva piace perché è una storia pulita, tra due adolescenti del Duemila che però sono lontani dagli stereotipi che si sono imposti. Siamo ragazzi normali, meno tragici, tormentati, estremizzati, di quelli che ci mostra il cinema. Persone semplici, che studiano, vivono in famiglia e non passano tutto il giorno a farsi spinelli. E io credo che tanti si siano identificati in noi”.
Poi il discorso salta alla vita sentimentale. Alessandra è stata lasciata un anno fa da un ragazzo perché lui non accettava il suo ‘essere famosa’:
“Per molto tempo sono stata legata a quel ricordo doloroso e non sono riuscita a staccarmene. Ho avuto una breve relazione con l’attore Eros Galbiati ma è finita quasi subito. Ora però è passata. Le pene d’amore si sono placate e mi sento tranquilla e rilassata. (…) Sono però diventata più diffidente. Se fai questo lavoro hai sempre il timore che le persone vogliano conoscerti con qualche secondo fine. Ho più fan, ma molti meno corteggiatori, perché molti ragazzi tendono a fare di tutta l’erba un fascio e finiscono di convincersi che tutte le donne dello spettacolo abbiano qualcosa da nascondere tipo Vallettopoli“.


0 commenti

Cerca per argomento

Gli ultimi commenti su Alessandra