Alessandra Mastronardi arriva in Rai. E lo fa in una di quelle fiction che piacciono tanto al pubblico generalista di Raiuno: "Sotto il cielo di Roma" è il titolo della miniserie prodotta dalla Lux Vide e diretta da Christian Duguay (lo stesso di "Coco Chanel") che, anticipa "Tv Sorrisi e Canzoni", avrà come protagonista la beniamina de "i Cesaroni".
La 23enne si trova davanti ad una sfida tutta nuova, ovvero quella di cercare di conquistare anche quel pubblico un po' più maturo da sempre zoccolo duro della prima rete nazionale.
Per una "missione" di questo tipo, serviva un ruolo forte, un carattere che suscitasse nel pubblico di Raiuno grandi emozioni ed, ovviamente, una storia realmente accaduta.
"Sotto il cielo di Roma" è ambientata infatti durante l'occupazione nazista e vede come protagonista una giovane ebrea di nome Miriam.
Per sfuggire ai tedeschi, arriverà al punto di indossare l'abito da suora e nascondersi in un convento romano, mentre fuori la guerra scrive la Storia, nella quale sarebbe anche entrato Papa Pio XII (nella fiction interpretato da James Cromwell), le cui decisioni prese nei confronti dei nazisti in un periodo così delicato sarebbero diventate nel tempo oggetto di numerose controversie.

0 commenti

Cerca per argomento

Gli ultimi commenti su Alessandra